LE 10 CANZONI TOP DI “NON È LA RAI” 

 

Non è la Rai ha delle grandi responsabilità sociali che a distanza di anni ancora non accennano a sparire (e Facebook ha svariate pagine celebrative con contenuti da farti urlare come una teenager ormonella alla vista dei BackStreet Boys – tra le varie, consigli quella di Marko23v che trasuda vera passione).

Tornando alle responsabilità sociali, la prima è aver reso di tendenza la ciniglia negli anni ’90. E ora che siamo tutti così novantastalgici c’è chi ha ben pensato di riproporla.

La seconda è il ballo della Tarantola, da non scambiare con la Taranta. Il Ballo della Tarantola è un modo di ballare facendo coreografie improbabili e muovendo braccia e gambe come se le avesse morse una tarantola. Ecco, vorrei chiedere i danni a Boncompagni perché io sono anni che continuo a ballare così nei locali, dotato tra l’altro della grazia di un elefante. Insomma, vorrei dei danni morali per distruzione della reputazione.

Terza ed ultima responsabilità è stata quella di formare il gusto musicale di molti ragazzi nati negli anni ’80 e cresciuti negli anni ’90: accanto ai grandi cantautori italiani che ascoltavano i genitori e ai nuovi mostri sacri della musica (che non ascoltavo e quindi non saprei citare), le ragazze di Non è la Rai hanno impresso nella loro mente degli assoluti capolavori della musica italiana e non, proprio grazie al programma.

Ecco quindi le 10 canzoni top che più hanno segnato l’adolescenza della mia generazione: la musica perfetta, che non si trova su Spotify, per affrontare il weekend.

  1. BOBO STEP

Al decimo posto si classifica Ilaria Galassi con Bobo Step. Non hai mai capito che cosa volesse dire la canzone ma la coreografia è così avanguardia che pare di vedere una puntata di RuPaul

  1. TIC TAC IL BALLO DEI MATTI

Al nono posto fanno capolino Laura Migliacci e Roberta Carrano con una canzone impegnata sui manicomi (forse).

  1. PEDRO

All’ottavo posto Roberta Ghinazzi (in arte Modigliani) che propone un successo di Raffaella Carrà sulla piaga del turismo sessuale a Santa Fè.

  1. BALLO BALLO

Al settimo posto si classifica Roberta Carrano in solitaria. Quando ho capito che è “saliva zero” e non “sali da zero” la canzone ha preso un altro significato.

  1. FATALITÀ

Sesto posto per Emanuela Panatta con Fatalità. Niente, ho sempre sognato di riuscire a muovere le braccia come nel balletto ma non c’è niente da fare, mi incastro prima della fine della coreografia.

  1. ROSSO

Vera canzone simbolo di Non è la Rai, al quinto posto ma vincitore morale di questa classifica, questo successo interplanetario inciso da Raffaella Carrà, portato al successo da Francesca Gollini e consacrato da Mina (e non è uno scherzo).

  1. RESPECT

Al quarto posto Pamela Petrarolo con una canzone pazzesca. Lei non era la più bella sicuramente e non era nemmeno un mostro di simpatia. Ma la voce e la presenza scenica per l’età che aveva, c’erano tutte.

  1. TUTTA TUA

Al terzo posto nuovamente Roberta Carrano e Laura Migliacci. Non credo ci sia nulla da aggiungere: questa canzone è un piccolo confetto di trash.

  1. TELE TELEFONARTI

È in assoluto la mia canzone preferita di Non è la Rai (ma essendo devoto ad Ambra non può avere il primo posto). Cantata da Francesca Gollini, quando conobbi la Carrà di persona mi disse che questa canzone la conoscevamo io e lei. Ecco, ascoltate un vero capolavoro.

  1. (AMBRA IS) THE BEST

Al vertice della classifica non poteva esserci che lei, l’immensa, unica, gigantesca Ambra. E non ho scelto T’Appartengo perché sarebbe veramente troppo scontato. No,  per me la prima canzone è l’inno alla megalomania, anticipatrice di quelli che oggi con milletrentadue follower su LinkedIn si definiscono “Instagram Influencer”.

E qual è la vostra canzone preferita?

 

Tutti i contenuti video di questo post sono tratti dalla pagina Marko23v – The Best of Non è la Rai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: