Le vacanze sono una sòla.

La verità è che le vacanze sono una sòla terribile.

Si passa tutto l’anno a risparmiare per potersi permettere tre settimane da ricchi a farsi selfie con dei gonfiabili rosa e poi ci si trova a trasformare lo stagno sotto casa in un mare azzuro con Photoshop.

Si passa tutto l’anno a (far finta di) non mangiare per la prova costume.

Ma si paga anche un’analista tutte le settimane per avere un’autostima sufficientemente palestrata per affrontare il fatto che nonostante si sia fatto finta di non mangiare non si sia mangiato per 11 mesi, hai la stessa forma fisica di Homer Simpson.

homer_simpson_prova_costume.gif

Ma poi.

Internet funziona in modalità nuvola di Fantozzi 2.0: quindi il telefono prende ovunque tranne che dove sei tu.

I gestori di bar e negozi del sud hanno lanciato una discriminazione per renderti impossibile spendere: la bancomat-fobia. Praticamente i tassisti a Milano accettano la carta con più gioia di un ristoratore del sud.

Ma soprattutto capisci che devi prenotare sedute dall’analista per tutto il prossimo anno per accettare che per l’ennesimo anno l’unica prova costume che avresti potuto sostenere era quella per il costume di Babbo Natale.

pamela_prati_taxi.gif

Insomma, quando finalmente hai varcato la porta di casa, ti sentivi che il peggio era passato.

Si trattava solo di ricominciare col piede giusto.

Ma poi.

LA DIETA

valerio_scanu_dieta.gif

Visto che hai appena compiuto 35, che a breve inizierai a spellare e a prendere quel colorito facciale grigio-milano che abbiamo tutti da settembre a maggio, se non vuoi entrare nella Grindr Tribe degli Unfuckables, non ti resta che iniziare la dieta.

Peccato che dopo aver comprato tutto il necessario per realizzare il celeberrimo petto di pollo alla piastra di Elisabetta Canalis, Maria da Ucrania (aka la colf) ha ben pensato di romperti i fornelli.

E hai deciso così di ordinare una pizza.

LA SVEGLIA

sveglia_mattina_simona_ventura.gif

Al secondo giorno di sveglia ti sei ricordato perché alla fine era meglio stare in vacanza. E anche che non sei fatto per una tortura simile per più di 200 giorni l’anno.

Non ti resta che una soluzione.

AAA. Cerco uomo davvero anziano e ricco per mia relazione basata sul mio mantenimento, intestazione di tutti i suoi averi e sua morte molto rapida subito dopo – NO sesso, NO gente con altri eredi, NO lotte legali.

Funzionerà sul profilo di Grindr?

LA RELAZIONE

Samantha_Jones_fidanzato.gif

Dopo 17 giorni in cui sei stato in compagnia di coppie e solo di coppie, sei talmente disperato per la tua situazione sentimentale, che non vedi altra soluzione che essere oggetto di una televendita di Veronika:”Batacchiò – ultimo pezzo disponibile

 

veronika_ocone_lucia_grindr_agosot.gif

La verità è che le vacanze sono una sòla terribile.
Non tanto perché alla fine non sono mai come te le aspettavi.
Quanto perché, visto il mood al rientro, ti chiedi se partire fosse proprio necessario.

tumblr_oeeacwswfp1s1v3r1o1_500_360.gif

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: