Vengo anch’io! No, tu no.



Lo confessi.

A Mykonos hai limonato buona parte del Jackie O’ e buona parte del Babylon ma non hai fatto ginnastica.

Per una serie di buone ragioni.

1- Fare sesso è molto più impegnativo e stancante di limonare – e poi in estate si suda da bestia. Ergo va fatto con qualcuno che si è sicuri che ne valga la pena.

Per questa ragione adori i Supermercati on line.

Se li sai usare bene, niente sorprese – poi se trasgredisci la regola degli occhiali da sole o del bianco e nero (almeno 3 foto su 4 a colori e senza occhiali da sole) è un altro paio di maniche, comunque si può venire a ripetizioni da te, tieni un corso apposito.

In ogni caso, se ci si incontra al Supermercato, si sa prima che ci si piace, si sa prima che non ha uno spazzolino da denti al posto del batacchio, si sa prima che le vostre perversioni sono compatibili.

Non c’è nulla di peggio di tornare dalla discoteca con una voglia incredibile di fare Virgilio e invece di avere un Dante tra le mani, ti ritrovi uno che si mette in posizione “da accoglimento”.

E che magari ha un pistolino delle dimensioni del tuo quando avevi 4 anni. Ergo 5 cm.

E non ti venga detto che si può tastare in fase di limone.

A volte si scambiano ossa con peni.

2- Limonare ha un allure molto più sexy che scopare e soprattutto non sporca.

Ci sono quei momenti prima del bacio – a Mykonos variabile tra i 3 e i 4 secondi netti – che sono sexy: gli sguardi, il batacchio che formicola al pensiero dell’incontro con le labbra, il pensiero “è abbastanza bello o poi finisce che ti scambiano per uno di bocca buona?”.

Insomma, la parte più sensuale dell’incontro avviene durante il limone, senza poi doverti asciugare sommariamente la pancia, rompere le palle chiedendo per una doccia e magari poi dovendo pure tornare a casa appicicaticcio comunque.

3- Infine, ultimo ma non ultimo, la logistica ha la sua importanza.

In camera tua c’era il Dottorino che potevi anche cacciare fuori dalle 22 alle 24 ma non certo dalle 4 alle 6 quando era sfatto, con i capelli calati e ubriaco.

In camera sua c’era o il fidanzato (vedi al post precedente) che evidentemente non poteva lasciare la camera o un amico e quindi si incorreva nel tuo problema con Dottorino.

Quindi le soluzioni che restavano erano:

– spiaggia, che però non esiste realmente… tenendo conto poi che quanto gli si avvicina di più è uno scoglio sul quale si scaglia circa 4 volte al minuto uno tzunami (inteso come onda anomala, senza metafore) non è una scelta percorribile

– la vietta dietro il Jackie O’ ma in piedi, con le braghe calate alle ginocchia cercando di non far scappar fuori l’iPhone, sigarette e soldi, con la gente che passa e si ferma per controllare a che punto siete, il tuo partner può anche avere una mazza da baseball al posto del batacchio e ripeterti “I wanna see you cum” – che poi è la frase migliore per non vederlo fare mai – ma potreste stare lì anche fino all’alba dell’estate successiva a slogarvi i polsi senza successo. Ergo, anche questa è un’opzione non valida

Quindi l’unica cosa fattibile era comportarsi alla milanese.

Limonare la qualunque, selezionare in base a capacità di limone+sorriso+fisico+alito, scambiare il numero e rivedersi con calma.

Che a Mykonos significa cercare di fare una scopata o tra gli scogli dell’Elias (anche se ha molti dei punti negativi della vietta) o cacciare di camera il Dottorino tra le 22 e le 24.

Cosa che avresti anche fatto se non fosse che l’unico da piacerti tanto da spingerti a fare tutto quest’ambardam – forse complice anche il fatto di non risolvere nemmeno manualmente la questione – se non fosse, dicevi, che quest’ultimo prima ti ha fatto portare i condom in spiaggia, poi ti ha fatto prendere un appuntamento per il dopo SunsetPary, e poi ti ha paccato per andare a cena con gli amici.

Che poi, ma non lo sapevi prima che sarebbero andati a cena?

Era abbastanza ovvio che avreste entrambi finito per saltare la canonica cena post aperitivo.

Ma per una sera batacchio e poi Giros al volo.

Ah, e pare anche avesse un fidanzato, ti ha detto un altro, da almeno 7 anni.

Dal momento che rare cose sono fastidiose come un orgasmo mancato, per te alla fine la scelta più corretta è bere Vodka Lemon e limonare ad oltranza.

Ma ammenoché non ci sia “qualcosa di più” da approfondire, per scopare la scelta migliore è fare la selezione del prodotto presente al Supermercato che più si addice alle tue esigenze.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: