Right Mood, Wrong Season

Che Shanghai sia stata terapeutica?

Forse.
Sta di fatto che sono quasi 3 settimane che non ti struggi più per amore.
Che comparato ai 6 mesi e mezzo durante i quali hai spaccato gli zebedei anche a chi ne era sprovvisto, equivale a dire “ho smesso di fumare da una settimana” (cit. Utero di Riserva).
Però ti senti nel giusto mood per incontrare qualcuno.
Sei un po’ stanco di fare l’ape su molti fiori, stanco di andare in giro e dover essere sempre perfetto (cosa che poi, ovviamente non sei mai), stanco di eccessi.
E il fatto che tu lo dica il weekend successivo al tuo – momentaneo speri – divorzio dalla Vodka Lemon non deve trarre in inganno.
No.
E’ vero.
Sei pronto per essere travolto da una grossa passione. Dove “grossa” non fa riferimento agli attributi.
Ma c’è un però.
Che senso ha investire in una relazione a giugno, quando hai già prenotato Mykonos?
Vorrai mica andare ad agosto con il tuo amichetto del cuore a stroieggiare entrambi fidanzati?
Di diabetici nel famoso negozio di zucchero filato ne basta uno, che è lui.
Ed escludi anche la vacanza di coppia in località rive gauche.
A parte che l’hai già fatta – e devi ammettere che non hai assolutamente patito il fatto di non poter usufruire dello zucchero filato visto che è stato uno dei momenti a più alto tasso erotico con Remo – a parte questo, appunto, dividere la stanza anche col Dottorino sarebbe troppo, all’inizio di una relazione, quando ogni momento è buono per fare zin-zin.
Insomma, il fatto che tu abbia già pianificato delle vacanze potenzialmente piene di zucchero filato – che poi lo sai benissimo che quando tutto è troppo facile, tu diventi figadilegno peggio dei milanesi – ti porta a pensare che, sebbene il tuo mood sia positivo, la stagione sia nettamente quella sbagliata.
E quindi rimandi a settembre le tue velleità amorose.
Che poi, come sempre ti accade, verranno esaudite solo tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio.
E sei pronto a scommettere che sia un sagittario.
Sempre nella speranza che nel frattempo il Vodka Lemon torni ad amarti.
Altrimenti, sia l’attesa che il viaggio al negozio di zucchero filato, si faranno alquanto noiosi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: