Botti di inizio anno

Un nuovo anno è iniziato a colpi di fuochi d’artificio.

Una cena ottima cucinata dalla Gnocca in compagnia di Socia e del Dottorino (e poi di Anzianotti) pasteggiata a champagne, come solo i veri chic fanno. Infatti la cena non era organizzata da te che al massimo offri il vino di offerta dell’Esselunga.
Poi tu Dottorino e Socia vi siete spostati al Vogue, dove avete ballato fino all’alba.
Qualche piccolo episodio da ricordare.
Tanto per cominciare tistrappolelabbra. E’ stato il primo rimorchio del 2011. Ti ha preso e ha cominciato a morderti le labbra. Sembrava volesse strappartele. Il Dottorino ovviamente era chissà dove a rimorchiare chissà chi e non ti salvava. Hai dovuto scrostartelo di dosso e dire “basta”. A quel punto ti ha risposto “lo so che ti va dai” e tu lo hai guardato, dall’alto della tua rosa nera e della tua cravatta d’oro e hai risposto come la regina delle sfrante dicendo che l’unica cosa di cui avevi voglia era ballare.
Cosa che hai fatto, tutta la sera fino all’alba con il Biondino. Il Biondino aveva un outfit oro perfetto che in altri tempi avresti giudicato eccessivo ma che stanotte ti metteva solo di buon umore. Se ti ricordi bene, vi siete anche dati due lingue. Finalmente uno che le sa usare. Pare che al Vogue tu riesca solo ad incontrare gente che usa la lingua come centrifuga. Oppure che ti morde le labbra.
Poi hai ricevuto un bacio, se la memoria non ti inganna, anche dal Ragazzo del Privè. Ma non ne sei sicuro. Tutto è piuttosto confuso. E non si dica che era l’alcol. A quel punto della nottata avevi bevuto solo una bottiglia di champagne e 4 cocktail. Forse 5 per essere esatti.
Ma la vera chicca è stato il rimorchio del Dottorino. Cioè il rimorchio che tu hai fatto mentre per lui mentre lui era intento a cambiare l’acqua al radiatore.
Vedi OcchiBlu, noto successivamente anche come 2M, che lui aveva puntato mentre tu fumavi, e dici: ehi il mio amico vorrebbe conoscerti
OcchiBlu: chi è il tuo amico?
Tu: sta pisciando – e mentre dici questo apri la porta del bagno degli andicapaci e urli al Dottorino “muoviti che è qui fuori”
Esce, si parlano e mentre tu continui a ballare, come la regina delle sfrante (ipse dixit Dottorino), lui e OcchiBlu si limonavano ardentemente fino ad andare via 10 minuti prima della chiusura per la prima eiaculazione del nuovo anno.
Un momento di tristezza per il Dottorino che ha preferito un batacchio alla chiusura del Vogue. Tu non lo avresti mai fatto. Mai. Forse.
Ed infine, dopo aver ricominciato a bere Vodka Lemon alle 22.30 del primo gennaio e dopo aver preso appuntamento per una serata al Borgo per la prossima domenica, puoi dire di essere avviato ad un 2011 di social life. Finché ce la fai. Finché non arriverà il prossimo sms di Remolabarca a far traballare le tue certezze.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: