Macchine, Barche e Torte


Premetti che delle tre sopracitate, per le prime lavori da quasi due anni e le inizi a detestare, le seconde ti danno un senso di claustrofobia e le terze le ameresti se avessero lo stesso sapore con un apporto calorico nettamente inferiore a quello che danno.


Le tre, insieme, uniscono il nome del ragazzo che hai conosciuto la settimana scorsa. Lo chiamerai Remolabarca. Sì è un nome bislacco e un pò lo irrita. Come altre due cose che se scrivessi lo farebbero incazzare.

Ti è venuto a prendere al binario, quando tornavi da Roma.
Eri un po’ emozionato, nessuno lo aveva mai fatto per te, di venire al binario.


Continuate a vedervi spesso. Tra vino, troppo calorico, solletico e i tuoi 12″ di follia irrazionale che si stanno prolungando.

Secondo Utero di Riserva P., lui è il tuo alter ego.
Batacchio Bianco ridacchia delle tue facce cretine quando ricevi un sms.

Tu, da parte tua, sorridi, sorridi, sorridi ancora, baci e aspetti con un Vodka Lemon in mano.
Del resto l’hai conosciuto a fine febbraio.
Presupposto interessante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: