Troppia


Archiviato il capitolo 20anni (e con Kebbabbaro fanno 2 capitoli archiviati in poco più di un mese, che anno sarà, ti chiedi), sei tornato alle tue abitudini di single impenitente che studia la sociologia rive gauche con l’obiettivo di avere sempre argomenti per mantenere vivo questo spazio. Che in altri termini significa: hai ripreso la tua normale attività sessuale.

Su un sito rive gauche, conosci 3 ragazzi che cercano divertimento. Vengono da te dopo il teatro. Checche intellettuali, pensi. Ma poi scopri che hanno visto Cinzia Leone e tutto diventa immediatamente plebeo.

Uno di loro è giovane e bello, gli altri due medi. Decidi che comunque 4 corpi intrecciati sono ciò che ti serve. Vi divertite mediamente, non c’era molto feeling. Tuttavia quello che hai scoperto ti ha lasciato a bocca aperta. No, non nel senso che i maliziosi staranno leggendo.

I tre parlavano sempre al plurale. Ad un certo punto chiedi se vivono insieme. La risposta è sì. Osi di più e chiedi se stanno insieme. La risposta è di nuovo sì. Sono quello che tecnicamente si chiama una “troppia”, ossia una coppia stabile composta da 3 persone.

I primi due stanno insieme da più di 10 anni e 4 anni fa si sono fidanzati anche con il terzo. Devi ammettere che in quasi 6 anni di attività, che festeggerai intorno al 20 febbraio, ne avevi viste parecchie (Ministri del Governo nelle saune gay, marchettari clandestini e cocainomani, sessuomani di vario genere) ma una coppia formata da tre persone è davvero una novità.

Sei molto curioso ma non vuoi fare la figura del retrogrado morboso e quindi non approfondisci troppo. Scopri che dormono e vivono insieme in un paese non sai dove fuori Milano e poco altro.

La domanda che ti poni davanti al tuo Vodka Lemon però è: può essere che la dimensione a 3 funzioni? Tu che già hai difficoltà a stare in 2, ti chiedi come si possa convivere in 3. E’ un modo più facile per avere novità nella coppia decennale e rinnovarsi (quindi un vile metodo di fuga) o può davvero esistere questa forma d’amore?
Sei certo solo che ne hai fatte più di quante 6 anni fa immaginassi e che, se qualcosa hai imparato, è a sospendere il giudizio.

2 risposte a "Troppia"

Add yours

  1. …ma un post sul kebabbaro c'è? io non l'ho trovato…:(
    …comunque sta cosa della troppia è nuova per me… a pensarci bene, però, non assomiglia un po' alla millenaria poligamia? quindi non è detto che non funzioni….;)
    …forse forse è da provare…;)

    Mi piace

  2. Speechless
    La parola “troppia” che per assonanza dovrebbe ricordare COPPIA a me fa venire in mente solo un'idea: TROPPO, TROPPA GENTE… E' già così difficile stare in due.. bah!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: