Frammenti di una storia


Elefante.
Incontri il tuo ex, quello del Girasole.

Lui esce dal bagno mentre tu sei in fila.
Il tutto avviene mentre lui si lava le mani.

Tu. “Ciao”
Lui. “Ciao”

Tu. “Come stai?”
Lui. “Bene, tu?”
Tu. “Bene”

Silenzio imbarazzante.

Lui. “Non mi hai più risposto su Facebook”
Tu. “No”
Lui. “Allora l’hai fatto di proposito!”
Tu. “Sì”
Si apre la porta del bagno.
Entri e quando esci non lo ritrovi più.

Prima di andare via, ti accorgi che lo hai saltato senza salutarlo, mentre alcuni tuoi amici si sono fermati con lui.
Pensi che civilmente potresti tornare indietro e salutarlo.

Ti avvicini.
Tu. “Buonanotte”, dici sorridendo, mentre con la mano destra fai il tuo tipico gesto da marinaretto.
Lui. “Sì, buona notte”, dice imbrociato, mentre con la mano destra ti fa il segno di andartene nel paese dove si fanno i lati B.

Arrivato a casa, hai buttato via la foto e il Girasole.
E hai preparato l’ultimo Vodka Lemon prima della giornata.

bn

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: