Una serata decisamente Kitsch al T35


Archiviata definitivamente la stagione estiva con le prime pioggie autunnali sulla nuovamente grigia Milano, si ripropone come l’aglio la serata del venerdì sera al chiuso.

Se lo scorso anno facevi a botte per muoverti nel minuscolo ma radical-chic Divina, zona Colonne di San Lorenzo, quest anno devi anche fare la fila per salire le scale al più trendy T35, zona Tortona.

L’aver spostato la serata in una zona più cool della città e in un locale più modaiolo, non ha cambiato l’essenza dello spettacolo. Sebbene il nome prometta bene, di kitsch, che hai appena scoperto come si scrive, ci sono solo le drag e i vocalist. Tal Paolo Tucci acclamato come fosse Rocco Siffredi (voglio dire, abbiamo tutti visto molto di meglio in tutti i sensi), il solito ciccione con la pancera di pelle nera che ti ha fatto venire i conati tutta l’estate e un fracco di lesbiche (ma hanno fatto una joint venture tra diversi????).

La gente c’era. Ed era la solita. Sì, lo sai, Batacchio Bianco dice che è una tua fisima.
Ma la musica… ibrida come un trans… dici: se deve essere house che house sia! Che senso ha cercare di “housizzare” la commerciale. Se vuoi farmi ballare Britney, fammela ballare come cristo (o chi per lui) comanda! No.

Sembrava ci fosse un sottile messaggio: siamo gay, siamo checche, siamo kitsh. Ma non troppo. Siamo quelli fighetti.

Forse è solo Milano che obbliga tutti a dimostrare che se volessero le porte di Brera, dei suoi locali cool e le feste più esclusive delle sfilate gli sarebbero spalancati.
Sembrava quasi che si volesse dimostrare che da oggi la serata Kitsch poteva annoverarsi tra gli eventi cool della città meneghina.

E non è bastato il secondo Vodka Lemon a farti sentire a tuo agio in mezzo all’Hollywood dei froci. Il classico “vorrei ma non posso ma ce provo lo stesso”. Tristezza. Vediamo cosa offre il Rollin’ Stone venerdì 26.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: