Il Diario di Sitges – 1a parte

DOMENICA puoi finire ad uno schiuma-party. Certo il fatto che tu non sappia che uno schiuma party preveda l’essere mezzi nudi, denota che la tua ingenuità sia rimasta all’epoca delle medie, nonostante i tuoi attuali venti e qualche cosa anni.

Superato lo shock di essere in mutande in mezzo ad un’orda di muscolosi, cominci a ballare e divertirti.
Superato lo shock di essere toccato nelle zone protette solo da mutande, cominci a divertirti.
E uno, due, tre… sette e otto. Sì molto divertente.
Meno divertente è quando la notte le labbra cominciano a bruciare. E la mattina dopo ti accorgi che perdi pezzi di pelle dalle palle.
Non lo sapevi che la schiuma è irritante?
No, scusate ma sono ingenuo…

MARTEDì
Depresso perchè tutta la combriccola romana è allettata con cagotto, sconsolato dalla certezza che troverai solo musica house, ti dirigi con la combriccola milanese al Gay Beach Party.
Trovi un taxi spacciandoti per cliente dell’hotel Calipolis.
Balli. Bevi. Quasi ci provi col tizio fidanzato davanti a te.
Poi arrivano due inglesi. Belli. Boni. Ti toccano il pacco. Tu non ti risparmi e tocchi il culo.
In men che non si dica sei in taxi con loro. Anche se non avevi molto chiaro che stavate andando via.
In pochi minuti sei nudo nel loro letto e uno dei due prova a…impalarti. Il che ti lascia, come dire, dolorante e tu non ti senti affatto a tuo agio. Talmente poco che… flop, cala tutto!!!
Serata finita per te. Continua fino a soddisfare due volte ciascuno i tuoi amici britannici.
Alè.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: